« FREAKMENISTAN | Principale | VERSO ISTAMBUL »

Commenti

alice (sorella Rossana)

A volte vorrei essere una donna iraniana... quando mi sveglio la mattina con una "capamanna" (termine abruzzese che sta ad indicare una grande quantità di capelli) aggrovigliata, senza una forma nè un colore preciso, indomabile e non presentabile agli occhi della Pavia bene delle 8 di mattina.
W il chador!

ali

se il cardinal Ruini continua ad interferire il chador sarà legge dello stato....

tenete pronti i passaporti!!!

alice (sorella Rossana)

Sabato 3 dicembre siete tutti invitati alla V Edizione della Salumata a Casa Colombo.
A più tardi per i dettagli!
Alice

I commenti per questa nota sono chiusi.